Casa Setaro vi dà il benvenuto

Perché affermiamo che il nostro vino è 'unico' come il Vesuvio?

Casa e Tradizione

Casa Setaro nasce dalla tradizione familiare dei Setaro, che da generazioni producono vino alle pendici del Vesuvio. I terreni e le vigne di Casa Setaro sono stati tramandati di generazione in generazione, fino ad arrivare a Massimo e Mariarosaria, che a loro volta le passeranno ai loro figli.

Il terreno vulcanico

Sabbia nera, lapilli, minerali, vento marino. Questi sono gli elementi principali del terreno vesuviano, un terreno unico creato dalla sovrapposizione di secoli e secoli di eruzioni vulcaniche. Una terra unica in grado di conferire un sapore unico a tutto quello che viene coltivato in quest'area, un sapore che è possibile ritrovare in ogni sorso del vino di Casa Setaro.

I vitigni autoctoni

Tutti i nostri vigneti sono autoctoni del Vesuvio, piante selezionate e riprodotte tramite talee ed innesti nel corso degli anni per preservare il ceppo vesuviano; in particolare il Caprettone che, nonostante le sue origini antiche, ha ricevuto solo in tempi recenti il riconoscimento come ‪‎vitigno‬ con un suo specifico profilo genetico e produttivo.