Il Caprettone di Casa Setaro: ecco il re del Vesuvio

di Alessandro Brizi LEGGO

url.jpg


Uva semisconosciuta ma tipica, il Caprettone è oggi la varietà a bacca bianca più in voga del Vesuvio. Confuso in passato con il Coda di volpe, altro vitigno storico della Campania, il Caprettone dà il meglio di sé sui terreni di pomici e di minerali del vulcano, regalando vini bianchi freschi e floreali ma anche eccellenti spumanti. Sapidità e profumi sono il mantra della varietà che Massimo Setaro interpreta perfettamente in uno spumante tra i migliori del Mezzogiorno. Di colore paglierino brillante con perlage sottile, al naso il Pietrafumante si apre leggiadro ed elegante nei toni di ginestra, acacia, agrumi, pesca e pane appena sfornato. Fresco, cremoso, sottile e appagante il sorso, sempre fruttato e persistente. Da abbinare con alici fritte e dorate.

CASA SETARO casasetaro.it Spumante Metodo Classico Pietrafumante Uva: Caprettone 100% Alc. 12,5% Euro 20 - Servizio: 8 °C, calice medio



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *